LA RISATA ritorna a promuovere la PROMOZIONE della donazione del sangue

Finalmente Avis Ivrea e gli Amici del Cabaret sono riusciti a festeggiare il 70 anniversario! Dopo la sospensione dello show causata dalla pandemia, sabato 11giugno il teatro Giacosa ha ospitato il format di Riso Fa Buon Sangue, facendo così iniziare il tour 2022. Radio fa buon sangue ha anticipato i festeggiamenti, il 10 giugno, a Montalto Dora insieme alla ASD Pallavolo presieduta dal vice Presidente Regionale Avis Piemonte Ezio Carazzato.

La gioia di essere nuovamente sul palco, gli sguardi, i sorrisi, un vero e proprio sogno ad occhi aperti quello vissuto ad Ivrea. Queste sono state le parole del Direttore Artistico Enrico Cibotto.
Il Presidente Avis Ivrea, Feranando Giannini, invita sul palco l’amministratore dell’Avis Regionale  Lorenzo Celibelli, ringrazia l’amministrazione comunale per la possibilità di aver utilizzato Teatro, i medici ed il primario del centro trasfusionale in cui si dona il sangue e tutte le associazioni presenti.
Lorenzo Celibelli porta i saluti di tutta Avis Regionale del Presidente Luca Vanelli, esprimendo la propria gratitudine per quello che i donatori fanno, “anche se la più bella è quella che arriva da coloro che ricevono il sangue donato”. Afferma:”In questo periodo noi stiamo riscoprendo l’orgoglio italiano di una legislazione che ci fa onore, perché da noi la donazione è libera e volontaria, gratuita e anonima, evitando così il clientelismo. la bellissima serata inizia con il giovanissimo cantante CAFFA, una nuova rivelazione musicale scoperta banche da Claudio Cecchetto, Niccolò (CAFFA) presenterà nel corso della serata 5 brani del suo ultimo EP. Abbandonata la musica sul palco esce all’improvviso l’astronauta Francesco Damiano con il suo improbabile viaggio, tutto molto comico. Lo vedremo in seguito nei panni di Giallorenzo e in un corso di Training Autogeno.
“Lo show abbia inizio” di Paolo Franceschini, e una frase che viene interrotta subito, dal pubblico si alza uno “spettatore particolare” che insiste nel cantare una canzone, assicurando che “canta veramente bene” sarà cosi..? si tratta di Leo Mas, il camaleontico showman.
Arriva poi Gianpiero Perone, che nella prima parte  interagisce in maniera problematica con la tecnologia, nelle seconda diretta con Massimo de Rosa “l’uomo della scala” di Colorado
Tocca poi ai Papu, duo friulano, che racconta in chiave comico cosa capita all’ “utente comune” alle prese con la burocrazia per accedere agli sportelli amministrativi e in uno studio medico, esilarante coppia comica.
Il gioco CANTA CHE FA BUON SANGUE condotto da Paolo Franceschini ed Enrico Cibotto è l’ennesima chicca di una serata in allegria ed amicizia.
La piacevole serata, passata assieme al numerosissimo pubblico non fa che farci piacere e ricordare che con la risata si aiuta la promozione della donazione del sangue! Grazie Avis Ivrea, Grazie Ivrea, Grazie Riso fa buon sangue. Qui il link della 11 06 2022

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.