01 05 2015 Riso fa buon sangue – Costalunga (VR)

“Cosa sarà successo durante la prima data di questo nuovo Tour Riso Fa Buon Sangue? Ecco il resoconto della grandiosa serata che abbiamo vissuto!”

Cari Amici,è tornato a Costalunga di Monteforte d’Alpone il format che unisce il sorriso… 

alla donazione di sangue! Il 1° maggio, Riso Fa Buon Sangue, in collaborazione con Avis Brognoligo-Costalunga, era a Costalunga (Vr) con un nuovo spettacolo.

Ha condotto la serata il nostro Paolo Franceschini, grande showman che ha sposato la nostra causa e che -con tanto affetto- ha salutato il pubblico presente. Prima di aprire lo spettacolo, sono saliti sul palco tanti giovani, classe 1997, che presto raggiungeranno la maggiore età e che speriamo diventino donatori di sangue, perché di sangue c’è sempre bisogno (è importante ricordarlo!).

Il nuovo Tour porta con sé tante novità.

Il primo cambiamento sono i rinnovati pannelli che fanno da scenografia al nostro palco; durante lo spettacolo si sono arricchiti di tanti particolari che ricordano il grande evento caratterizzante la nuova stagione: la Crociera di Riso Fa Buon Sangue, che solcherà, ad ottobre, il Mediterraneo per regalare a tutti…”un mare di risate”.

Dopo la sigla, con i tanti nostri famosi testimonial che invitano alla donazione di sangue, siamo entrati nel vivo della serata. E che serata!

E’ salito sul palco Enrico Cibotto, il direttore artistico della nostra associazione, che ogni anno crea, con impegno e perseveranza, la “magia” di Riso Fa Buon Sangue. E’ anche un magnifico “trascinatore”, in grado di far ballare e far uscire la vena comica di chiunque!

Ma Paolo Franceschini non è solo un grande presentatore, perché è un cantante dalle grandi qualità: chitarra alla mano, ci ha regalato un momento musicale senza pari. Ci piacerebbe candidarlo a qualche talent, ma non possiamo separaci da lui, soprattutto perché nessuno coinvolge come lui il pubblico nel tormentone “vengo anch’io, no tu no”.

Oltre la crociera, RFBS ha tanti altri progetti per far conoscere i vari lati del mondo della donazione, come gli Italian Blood Awards che da tanti mesi promuoviamo nel nostro sito.

Dopo le performance canore di Paolo, il pubblico avrà pensato: “Peggio di così…non può andare”, finchè non è apparso Maurizio Bronzini. Scherzi a parte, “Peggio di così” è il premio che gli Amici del Cabaret hanno donato a questo talentuoso artista, lo scorso 22 agosto a Rosolina Mare. Inoltre, ha vinto anche il talent RFBS perché tutti noi vorremmo un “navigatore canoro” come lui, durante i nostri spostamenti.

Visto che è la prima data del nostro Tour, una grande autorità politica ci ha omaggiato della sua presenza: Norma Passarin (Laura Magni), la sindachessa di tutto il popolo Riso, in cerca di nuove opportunità e voti (“Vota Passarin”, il tormentone della serata). E come non amare una “politicante” così (in)affidabile e senza peli sulla lingua mentre parla dei suoi progetti e della sua caccia ai voti?

Ci ha fatto compagnia anche la Signora Olga (Max Dei Fichi D’India) con i suoi soliti problemi, tra cui quel piccolo inconveniente che ha da sempre ai capelli (forse dovrebbe cambiare parrucchiera o colla… per non farsi più scappare la criniera!)

Vincenzo Savino, insieme all’amico Max, ha dato vita ad un divertente sketch su un petulante venditore.

Nuovo Tour, nuova maglietta, ma si vince allo stesso modo della scorsa stagione: cliccando per primi mi piace alla nostra pagina FB! Per i meno veloci, si può sempre comprare alla fine dello spettacolo ;). Ma non è solo una bella t-shirt, perchè è anche utile: postate un vostro selfie, mentre la indossate, sulla pagina Facebook di Riso Fa Buon Sangue, per partecipare al sorteggio di un posto nella nostra crociera del sorriso.

Come è nostra consuetudine, durante la serata era presente una hostess RFBS, la bella Chiara, per raccogliere i nominativi di coloro che vorrebbero diventare donatori o avere maggiori informazioni in merito.

In ogni caso è possibile contattare Avis Brognoligo-Costalunga a avisbc@avisbc.it o www.avisbc.it: informarsi non costa nulla, ma donare può davvero fare la differenza (a voi e a chi riceve il sangue).

Lo spettacolo si è svolto all’interno dell’Antica Sagra di San Giuseppe, che continuerà fino al 4 maggio: ogni sera ci sarà un evento e un fornittissimo stand gastonomico (posso garantire che le pietanze sono buonissime, non dimenticate inoltre di gustare un bicchiere di vino Soave per cui il comune è famoso). Ricordo che la sagra è al coperto.

Ringraziamo il Presidente Avis Brognoligo-Costalunga, Umberto Leorato; il segretario, Umberto Panarotto; il Presidente del Comitato Festeggiamenti Costalunga, Taborni Davide e Celestino Molinarolo per l’accoglienza; il Sindaco di Monteforte D’Alpone, Gabriele Marini: li salutiamo con il cuore perché ci hanno accolto con calore, cortesia, tanto entusiasmo, mettendosi a disposizione per ridere, scherzare…ma soprattutto ballare! Siamo onorati che il nostro spettacolo sia stata l’occasione di festeggiare 40 anni di fondazione di questa bella Avis: buon compleanno Avis Brognoligo-Costalunga!

Ringraziamo anche Avis Provinciale Verona e il Vice Presidente Avis Provinciale Verona, e ultima, ma non ultima, Avis Veneto.

La prossima data del nostro nuovo Tour sarà a Novara, il 2 giugno, con tanti nuovi ospiti, ma soprattuto con tanta nuova voglia di ridere!

Vi aspettiamo e grazie di essere stati con noi (eravate davvero in tanti, che emozione!).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.