Associazione Amici del Cabaret
P.IVA 01302210297
via P. Nenni, 2/A - 45026 Lendinara (RO) - Privacy

Avis che vai, amici che trovi!

16 Ott

Da sempre, l’amicizia è considerata un valore fondamentale per lo sviluppo della vita sociale delle persone, tanto che, al tema, si accostarono già gli antichi pensatori, dedicandole dei veri e propri trattati.

In generale, si considera l’amicizia come un legame paritario, basato sul rispetto, la fiducia e la reciprocità. Però, saprete di certo, se almeno una volta nella vita avete fatto l’esperienza della vera amicizia, che si tratta di un rapporto ricco di sfumature, difficilmente definibile. Noi di Riso Fa Buon Sangue, spesso, parlando delle collaborazioni che istituiamo con le varie Avis, facciamo riferimento proprio all’amicizia: un sentimento unico che nutriamo, allo stesso tempo, per tante persone. Se non ci credete, ecco tutti gli amici che ci hanno tenuto compagnia in questo 2017.

GRUPPO AVIS “IGINO FERRARI” & TEATRO DANTE – 4 marzo 2017, San Pietro di Legnago (Vr): chi lo ha detto che le vere amicizie devono, necessariamente, essere di lunga, lunghissima data? Michela Maggiolo, neo Presidente Avis Provinciale Verona, e la Presidente Gruppo Avis “Igino Ferrari” San Pietro di Legnago, Rosanna Masiero, hanno fortemente voluto Riso Fa Buon Sangue per festeggiare, dopo molte peripezie, i 10 anni di attività del Teatro Dante.

AVIS COMUNALE ESTE – 10 giugno 2017, Este (Pd): le amicizie bisogna saperle coltivare, ma, a volte, il bello sta semplicemente nel ritrovarsi e riprendere quel discorso che avevamo interrotto. Grazie all’ex Presidente di Avis Comunale Este, Federico Aghi, e al neo Presidente, Luigi Lollo, siamo tornati in questa città, dopo lo spettacolo del 2014. Ovviamente, erano presenti anche gli amici di Atestina Superbike, capitanati da Gianluca Barbieri.

AVIS COMUNALE IVREA – 16 giugno 2017, Tavagnasco (To): certe amicizie si perdono per strada e altre, invece, per strada si trovano! Avis Comunale Ivrea l’abbiamo conosciuta grazie al BIKE TOUR, progetto che ha visto Paolo Franceschini, presentatore RFBS, pedalare lungo la Via Francigena. Fernando Giannini, Presidente, ha poi voluto collaborare nuovamente con noi. Nel Direttivo di questa Avis, possiamo contare sull’affetto di Paola Rabbione: non solo semplice amica, ma anche sostenitrice e promotrice del nostro progetto.

AVIS COMUNALE MONTALE – 24 giugno 2017, Montale (Pt): alcune amicizie sono così forti che non risentono della lontananza geografica. Quando rivediamo Rudy Rucci, Presidente, e tutti gli amici di Montale, ci rifacciamo, in pochissime ore, di 364 giorni di lontananza.

AVIS COMUNALE FIUME VENETO – 1 luglio 2017, Fiume Veneto (Pn): se è bello condividere con gli amici i momenti “buoni” che ci offre la vita, è ancora più importante appoggiarsi a loro durante le difficoltà. Questa è la lezione che ci insegnato Massimo Zanin, Presidente di Avis Comunale Fiume Veneto, quando, inaspettatamente, lo spettacolo RFBS nella sua città è stato interrotto dalla pioggia. Lui ha mantenuto il sorriso, continuando, ancora, a coltivare l’amicizia con la nostra associazione.

AVIS REGIONALE FRIULI VENEZIA GIULIA – 8 luglio 2017, Cervignano del Friuli (Ud): ci sono ricorrenze importanti da festeggiare, tassativamente, con gli amici. Se poi si tratta di ben tre compleanni – 90 anni di Avis Nazionale, 45 di Avis Regionale Friuli Venezia Giulia e 50 di Avis Provinciale Udine – è impossibile tirarsi indietro. A patrocinare questo party, diciamo così, due figure simbolo: Lisa Pivetta, Presidente Avis Regionale FVG, e Celestino Buffon, Vice Presidente Avis Regionale FVG.

AVIS COMUNALE LEGNAGO – 20 luglio 2017, Legnago (Vr): Essere prevedibili può essere una gran noia, ma, con gli amici giusti, anche le abitudini più radicate hanno un sapore diverso. Giovanna Tomiolo, Presidente, e la sua sezione, sono gli amici del giovedì perché in collaborazione con Legnago Sotto le stelle, ci ritroviamo durante i giovedì della notte bianca, organizzata in città.

AVIS COMUNALI DEL MIRANESE – 21 luglio 2017, Mirano (Ve): l’amicizia è un rapporto che non tiene conto dei beni materiali che si possiedono però… ci scuseranno le Avis Comunali del Miranese, Avis Comunale Mirano e il neo Presidente Giuliano Casotto, se noi le ricordiamo anche (ma non solo, ovviamente) per il grandissimo palco che, ogni anno, ci mettono a disposizione, con il supporto del Mirano Summer Festival e del Presidente dell’Associazione Volare, Paolo Favaretto. Inoltre, tutti questi amici, ci hanno regalato la possibilità, per la prima volta nella storia della nostra associazione, di ospitare il Presidente di Avis Nazionale, ovvero Alberto Argentoni.

AVIS COMUNALE ODERZO, CESSALTO, CHIARANO, CIMADOLMO, FONTANELLE, GORGO AL MONTICANO, MANSUE’, ORMELLE, SALGAREDA, SAN POLO DI PIAVE – 24 luglio 2017, Oderzo (Tv): 10 Avis. 10 personalità diverse capitanate da Giovanni Buoro, Presidente della sezione ospitante. Fare l’esperienza di una amicizia collettiva, significa dover creare un equilibrio capace di convertire le reciproche differenze in punti di forza. Noi pensiamo di esserci riusciti, trasformando un triste e piovoso lunedì, in un momento dal forte valore comunitario.

AVIS COMUNALE MONTEFIORE DELL’ASO – 29 luglio 2017, Montefiore dell’Aso (Ap): ci sono amici che arrivi e scopri che hanno mobilitato, al solo scopo di accoglierti, un paese intero. Il giovane Riccardo Damiani, Presidente, si è prodigato, in ogni modo, per farci stare bene. In generale, la Marche ci hanno insegnato – fin da quando Massimo Lauri, Presidente Avis Regionale Marche, ha deciso di essere il primo ad esportare RFBS fuori il Veneto – che l’amicizia è soprattutto accoglienza.

AVIS COMUNALE ADRIA – 30 agosto 2017, Bottrighe (Ro): alcune amicizie sono un vero e proprio patrimonio, da conservare con cura. Nella provincia di Rovigo, Riso Fa Buon Sangue ha mosso i primi passi come associazione e Giovanni Lotesoriere, Presidente al secondo mandato, con il Gruppo ARIBO, continua a credere in noi.

AVIS COMUNALE CORLEONE – 5 agosto 2017, Corleone (Pa): ci sono amicizie che durano nel tempo, anche quando c’è l’intera Italia a dividerle. Avis Comunale Corleone, rappresentata da Enza Crapisi, rimarrà sempre la prima sezione siciliana ad averci aperto le porte di questa meravigliosa terra, con il supporto di Salvatore Mandarà, Presidente Avis Regionale Sicilia.

AVIS COMUNALE VALDAGNO, RECOARO TERME, BROGLIANO, CORNEDO VICENTINO, CASTELGOMBERTO TRISSINO – 26 agosto 2017, Valdagno (Vi): Cesare Meggiolaro, Presidente Comunale Avis Valdagno; Doris Battilana, Presidente Comunale Avis Brogliano; Bolzon Gaetano Luigi, Presidente Comunale Avis Cornedo Vicentino; Severino Caiolotto, Presidente Comunale Avis Recoaro Terme e Sandra Fortuna, Presidente Castelgomberto-Trissino sono 5 amici che, per una serata, si sono totalmente dedicati a noi (ma non doveva essere il contrario?) offrendoci sostegno, buon cibo, bevande, affetto e i pop corn!

AVIS COMUNALE SAN STINO DI LIVENZA – 9 settembre 2017, San Stino di Livenza (Ve): ci sono amicizie che durano da così tanto tempo che qualcuno, prima o poi, durante la serata, se ne esce con: “sì, ma da quanti anni ci conosciamo?”. Con Avis Comunale San Stino, sono ben 5, una delle collaborazioni più longeve, sopravvissuta, si fa per dire, anche a un cambio di direttivo, grazie al nostro amico Fabio Maitan, neo Presidente.

AVIS COMUNALE RIESE PIO X, ALTIVOLE&CASELLE, CASTELLO DI GODEGO, LORIA, SAN VITO DI ALTIVOLE – 15 settembre 2017, Riese Pio X (Tv): con Avis Comunale Altivole&Caselle, Castello di Godego, Loria, San Vito di Altivole e Riese Pio X, rappresentate rispettivamente dai loro Presidenti Silvano Marchesan, Emilio Conte, Alessandro Pellizzari, Tiziano Siben e Paolo Nardi è stata amicizia a prima vista. La serata fra convivialità e semplicità, ci ha davvero sorpreso!

AVIS COMUNALE BIBIONE – 16 settembre 2017, Bibione (Ve): un rapporto d’amicizia non è mai troppo affollato perché più persone ne fanno parte, più i momenti belli si moltiplicano e le difficoltà si dividono. E, di difficoltà, quando si organizza uno spettacolo come quello di Bibione ce ne sono sempre. Potevamo però contare su molti partner e il doppio aiuto di Anna Mazzon e Drigo Ervino, rispettivamente Presidente e Vicepresidente di Avis Comunale Bibione.

AVIS COMUNALE SAN DONA’ DI PIAVE – 6 ottobre 2017, San Donà di Piave (Ve): si dice che “non tutte le ciambelle riescono con il buco” e, purtroppo, questo concetto è applicabile anche agli spettacoli che organizziamo (soprattutto quando si mette in mezzo il meteo, su cui non abbiamo potere). Ma le amicizie, quelle vere, sono sempre perfette. Ciò che serve è solo un pizzico di perseveranza che a Laura Regina Gallo, Presidentessa, non manca di certo!

PROSSIMAMENTE —> TEATRO OBERON & AVIS COMUNALE MONTEBELLUNA – 26 dicembre 2017, Montebelluna (Tv): il bello delle amicizie è che non sono rapporti statici, ma crescono, maturano, si evolvono, finendo per dare vita a cose sempre più belle e grandi. Così è stato con Marco Cadorin e Francesco Sartoretto, di Teatro Oberon, che, prima, abbiamo conosciuto in veste di comici-testimonial del progetto RFBS e che, successivamente, sono diventati nostri partner per lo spettacolo che, ormai da due anni, ci tiene compagnia nel periodo natalizio. Anche grazie al supporto di Maria Teresa Perin, Presidente Avis.

E POI…

…ci sono gli amici di sempre, come Avis Regionale Veneto, Avis Provinciale Treviso, Avis Provinciale Venezia, Avis Regionale Marche.

…con molte Avis, e associazioni varie, stiamo attualmente definendo la possibilità di allestire uno spettacolo RFBS insieme. In questi casi, l’organizzazione pratica e logistica dell’evento è solo l’anticamera dell’amicizia.

… altre AVIS ancora ci hanno già riconfermato l’amicizia per il prossimo anno.

Una volta ho letto, non ricordo dove, che l’amicizia è come una rosa senza spine.  Sicuramente una bella immagine, ma credo che non rispecchi totalmente la realtà: tutti noi sappiamo che anche i sentimenti capaci di legare le persone, possono nascondere delle insidie. Ma, forse, il segreto sta nel non idealizzare l’amicizia, restando sempre aperti ad esplorarne fragilità, contraddizioni e differenze. Senza, però, che queste prendano il sopravvento, facendoci scordare ciò che, inizialmente, ci aveva accomunato. Nel nostro caso, la promozione della donazione del sangue.

Share this blog post