Associazione Amici del Cabaret
P.IVA 01302210297
via P. Nenni, 2/A - 45026 Lendinara (RO) - Privacy

“Alla fine di ogni diluvio, nubifragio o tempesta, le rane escono a fior d’acqua per fare festa.” Salgareda 13 luglio 2019

14 Lug

Vento, pioggia, grandine, fulmini e lampi non fermano la quarta tappa del tour “sorridi sempre” di Riso Fa Buon Sangue 2019 a Salgareda.
Il cast di cabarettisti condotti da Paolo Franceschini (sorpreso dalla grandinata, con le macchina distrutta…, ma fortunatamente illeso) e diretti dal direttore aristico di Riso fa buon sangue Enrico Cibotto, hanno avuto modo di promuovere la donazione del sangue all’interno del palazzetto dello sport, messo a disposizione dagli organizzatori della serata: Avis Comunale e Comune e Pro loco di Salgareda, permettendo al pubblico di trascorrere un paio d’ore spensierate e felici.
Il presidente Comunale di Salgareda Sandro Rossi, racconta che la “sua” Avis è fondata dal 1965 e vanta ad oggi circa 270 donatori attivi. L’idea di promuovere la donazione del sangue con il sorriso è nata dalla collaborazione con la Pro Loco, che al suo interno vanta numerosi Avisini, i quali avevano partecipato in precedenza allo spettacolo degli Amici del Cabaret. Alla serata hanno partecipato Sindaco Andrea Favaretto, e rappresentanti comunali, presidenti comunali Avis delle zone limitrofe, la Presidente Avis provinciale Treviso Vanda Pradal che accodandosi all’invito di Sandro Rossi, hanno sostenuto l’importanza della donazione. Nel palazzetto dello sport di Salgareda si sono alternati con il simpatico inventore Felice Maocco, e con il muratore Guido Scarpeo interpretati da Massimo Brancalion, il camaleontico, cantante e caratterista Leo Mas, che nel finale ha cantato When a man loves a woman, canzone che lo ha portato a vincere StrixFactor partecipando a Striscia la notizia (qui il video),  la voce delicata e suadente di Chiara Granetto che ha cantato il suo inedito Fuoco, Maschere, Catene e la cover di Sam Smith Lay me down, gli immancabili Avenger o Avanzer e Globulo bianco e rosso Paolo Favaro e Davide Stefanato.

Questo in sintesi quello che è successo ieri a Salgareda, una giornata non facile a causa del maltempo, ma con il valore del volontariato e la forza della famiglia di AVIS, abbiamo sofferto, discusso e lavorato tanto, ma alla fine tanta gente ci ha ripagato del nostro impegno. 9 nuovi probabili donatori, palazzetto pieno  e tanta amicizia e divertimento, Riso fa buon sangue è anche questo.
Grazie a AVIS Salgareda Proloco Salgareda Paolo Franceschini Davide Stefanato Leo Mas Evolution Paolo Favaro Cabaret Massimo Varliero Klaire e a tutto lo staff di amici del cabaret. Avis Regionale VenetoAVIS Nazionale – Associazione Volontari Italiani Sangue EMO Servizi SRL

La prossima tappa sarà il 17 luglio 2019 a Fiume Veneto. Non mancare!

Share this blog post